Archivio dell'autore: Claudia Marabini

Analisi valutativa e riprogettazione dei servizi nell’area minori dell’ambito territoriale di Dalmine

8654506259_ba17fb04a8_z

L’analisi valutativa dell’esperienza realizzata dall’Area Minori e Famiglie dell’Ambito di Dalmine è stata promossa da amministratori, responsabili e operatori dell’Ambito con l’intento di avviare un processo di riprogettazione del sistema di offerte e promuovere lo sviluppo di un nuovo modello di welfare locale.
Questa iniziativa è scaturita dalla collaborazione e dalla reciproca fiducia costruita tra i diversi soggetti nel corso degli anni e, proprio per questo, è stata l’occasione per valorizzare l’ascolto e il riconoscimento dei diversi punti di vista, approfondire questioni critiche ricorrenti nell’attività quotidiana e rendere visibili aspetti quantitativi e qualitativi del funzionamento organizzativo ancora poco rappresentati. Il percorso di analisi valutativa ha coinvolto, con diverse intensità, tutte le componenti del sistema organizzativo e ha fatto emergere attese di innovazione, di ridefinizione dell’assetto organizzativo, di modificazione dei contenuti dei servizi e delle modalità di lavoro, evidenziando la necessità di favorire su questi temi una diffusa assunzione di responsabilità.
Il processo di valutazione si è fondato su un presupposto metodologico che considera essenziale l’attivo coinvolgimento nel percorso dei principali attori dell’esperienza organizzativa considerata; condizione questa necessaria per poter raggiungere risultati valutativi soddisfacenti in un contesto di produzione di servizi. Continua a leggere

Presentiamo alcune esperienze significative per lo Studio APS

slide-8

Da oggi e per i prossimi mesi proveremo a raccontare alcune esperienze significative di consulenza e formazione che come Studio APS abbiamo realizzato insieme ai nostri clienti. Attività che hanno prodotto esiti interessanti su cui sarà possibile provare ad alimentare scambi, riflessioni, domande e ipotesi. La prima esperienza riguarda un lavoro svolto a Crema ed è il percorso di accompagnamento partecipato per la costruzione del piano di zona 2012-2014.

Accompagnamento ad un processo partecipato di costruzione del nuovo piano di zona “Quale futuro per il welfare locale?” nell’ambito territoriale cremasco

Di cosa si tratta

La consulenza per dirigenti, coordinatori e amministratori nel percorso è stata rivolta ad affinare competenze per accompagnare un processo partecipato di riflessione/confronto sul welfare locale e di riformulazione/ridefinizione di linee di indirizzo con amministratori e altri soggetti sociali, orientato a condividere a livello locale un modello di welfare attraverso la rilettura del modo di operare dei servizi, dei soggetti e delle risorse presenti nel sistema alla luce dell’appuntamento del quarto piano sociale di zona (2011-2012). Sono stati coinvolti nel percorso amministratori, responsabili e operatori dei servizi pubblici e del privato sociale.

Continua a leggere